Porno e spazio comune | Valentina Nappi | TEDxBari

Nella nostra società, la pornografia esiste come eterotopia, ovvero uno spazio con limiti specifici, all’interno del quale regole comuni, pratiche, aspettative e divieti sono sospesi, trasformati o addirittura rovesciati.

 

 

Dal palco di TEDxBari, Valentina Nappi si chiede: è ancora possibile immaginare uno “sconfinamento” del porno al di là degli spazi che gli sono stati tradizionalmente assegnati? E se sì, in quali termini? Questo intervento è stato presentato a un evento TEDx, che utilizza il format della conferenza TED ma è stato organizzato in maniera indipendente da una comunità locale.

Share with:

  • Facebook

Leave a Reply